"...in una 10 km hai tempo solo per la gara, devi stare concentrato sul ritmo e spingere. In una gara come quelle che faccio io devi stare attento ad alcune cose, non perdere la strada o il sentiero, mangiare e bere quando è il momento, guardare dove metti i piedi, ma poi ti avanza ancora tanto tempo e non puoi certo pensare al traguardo (a volte io corro gare da 20-22 ore…) è viene il momento per liberare la mente, guardarsi attorno, sentire se stessi, ripensarsi un po’."
-Marco Olmo-

lunedì 30 luglio 2012

Cornetto, Doss d'Abramo, Cima Verde

Senza volerlo è diventato un classico di fine luglio... il giro delle tre cime del Bondone!

Senza volerlo perchè solo oggi, guardando i post precedenti, mi sono reco conto che già nel 2010 e nel 2011 ho fatto questo giro proprio a fine luglio!

Il percorso quindi è ben noto, e sempre molto molto bello!

Partenza dalla piana delle Viote per raggiungere in una ora circa la croce in cima al Cornetto. Da questa si vede la cresta che porta allo Stivo, percorsa una volta con Leo e che meriterebbe una nuova "gita"! Si scende attraverso una spaccatura nella roccia in direzione sud, poi costeggando le gallerie appena sotto la vetta (dove alcuni anni addietro abbiamo anche passato una notte!) si guadagna la sella che separa il Cornetto dal doss d'Abramo. Qui si trova una fontanella... incredibile a pensarci: da dove arriva l'acqua per alimentarla, trovendosi questa pressochè in vetta? Pare che, ma sono chiacchere da bar, sia alimentata tramite un naturale sistema di vasi comunicanti, da acqua proveniente addirittura dal Brenta! In ogni caso non è affidabile in quanto non sempre attiva.
La salita e la discesa del doss d'Abramo si effettuano entrambe attraverso due passaggi attrezzati con cordino d'acciao e alcuni ficconi nella roccia. La croce è dotata di campana che ogni tanto si sente suonare durane il percorso!
Poi la salita alla Cima Verde, attraverso la distesa erbosa che la contraddistingue a nord.
Rietro alle Viote attraverso alti mughi e su un sentiero un pò accidentato.
2 ore e 5 minuti (pause comprese), una decina di chilometri e 750 metri circa di dislivello positivo.

Qui il tracciato:
http://connect.garmin.com/activity/204470158



Cima Cornetto

La dorsale che raggiunge lo Stivo

La discesa dalla cima attraverso la spaccatura nella roccia

La fontanella tra Cornetto e doss d'Abramo

Cima doss d'Abramo

Cima Verde, doss d'Abramo e Cornetto

Cima Verde
 
Nel video si vede prima il Cornetto poi il doss d'Abramo, Cima verde e infine, sotto, la piana delle Viote con cima Palon

domenica 29 luglio 2012

Percorso da pausa pranzo

Un percorso veloce, da farsi in pausa pranzo, che però risulta molto divertente!

Si sale prima su asfalto, poi subito su sentiero a volte ripido ma quasi sempre corribile.
Si inizia a scendere lungo una traccia non segnalata, all'interno di una valletta seminascosta. Poi ancora in discesa veloce e da "controllare" lungo il Senter dele Milizie.
Alla fine si contano circa 6,5 km, 270 mt+ per 45 minuti circa di corsa!

http://connect.garmin.com/activity/193558501

venerdì 27 luglio 2012

Mountainskyver


Tra le varie attività di questa estate c'è stata anche una bella uscita con la "bici-nonbici" in compagnia dell'amido Davide... ormai un "guru" del settore!




Salita da Montevaccino fino alla cima del Calisio e poi giù, per i sentieri non facili di Valmistai e Polsa fino a Martignano... molto divertente :-)

Qui sotto il video:
http://www.youtube.com/watch?v=YuRWIo1y7EU&feature=youtu.be


P.S.
noterete, all'inizio del video, come non abbia tradito la mia vocazione runner nemmeno in questo caso :-)

mercoledì 25 luglio 2012

Otto in Calisio

Un bel percorso a "8" sulle pendici del Calisio.
14 km e 600 metri di dislivello.

Nel tracciato si vedono alcune "divagazioni" a cercare e visitare un paio di falesie per l'arrampicata nuove nuove e chiodate molto bene! Non so chi si sia dedicato a creare queste palestre ma devo dire che ha fatto davvero un bel lavoro! Complimenti!

http://connect.garmin.com:80/activity/193558495

domenica 22 luglio 2012

Fisherman's Friend Strongman Run

Come potevo mancare?

Questa folle corsa si corre in diversi paesi d'Europa, per la prima volta arriva in Italia, e il 29 settembre si svolge a 15 km da casa!!!

18km, due giri da 9km, intervallati da ostacoli naturali ed artificiali di ogni sorta.

Qui sotto il trailer.

http://www.youtube.com/watch?v=lKo37agWdoI

sabato 21 luglio 2012

criteri di ricerca :-)

Ogni tanto curioso tra le statistiche di accesso al blog. Tra gli utenti che accedono tramite Google è possibile sapere "cosa" stavano cercando, ossia che termine di ricerca hanno inserito nel motore per poi approdare in questo spazio... oggi tra questi figuravano:
- Abramo e il gregge
- inquietante nel bosco
- sfortuna



temo che qui non abbiamo trovato risposta ai loro quesiti :-)

giovedì 19 luglio 2012

Si corre poco...

...e si scrive ancor meno!

Periodo un pò di fiacca... non per quanto riguarda le attività, ma per quanto riguarda il Correre, quello con la C maiuscola!
Qualche uscita ogni tanto (per la verità mai meno di una/due a settimana) ma nessun percorso particolarmente lungo o divertente.
Tanti i motivi.
Innanzitutto, con la TCE prima e la Soave-Bolca poi, ho avuto la sensazione di aver raggiunto gli obiettivi per il primo semestre 2012. Poi ho dedicato la testa ad alcune novità lavorativo/professionali. Infine ho investito un pò di tempo ad altre attività quali arrampicata, slacklining, ferrate, mountaiskyver... insomma non proprio fermi!
A spasso con la Mountainskyver


Ma per settembre qualcosa bolle in pentola...

lunedì 9 luglio 2012

Tressette!


Mentre questo blog latita di notizie corsistiche, nel quotidiano lo stesso pullula di novità ben più ricche!

Oggi sono sette anni, due nanette e un fagiolino!